L’arte della gioia di Goliarda Sapienza

Versipelle

Lo spazio di Atena
di
 
 Floriana Coppola

Già il titolo rimane ancora oggi una grande provocazione. L’arte della gioia, un romanzo affascinante e complesso. Goliarda gioca con le parole e conosce bene il loro potenziale evocativo. Solo nel 1998 il suo romanzo fu pubblicato nella versione integrale, con la revisione postuma del marito Angelo Pellegrino. Nel 2008 Einaudi lo ripubblica, considerandolo un vero e proprio capolavoro letterario. Romanzo di formazione, autobiografia immaginaria, narrazione politica, erotica, sentimentale. La scrittura sperimentale, magnifica e commovente, di una donna anarchica e femminista. Questo ritardo può essere responsabilità della miopia della cultura italiana, incapace di individuare tempestivamente i talenti che ha in casa. Devo confessare che, laureata in lettere moderne nel 1992, nessun percorso universitario mi aveva fatto conoscere Goliarda Sapienza e anche tante altre autrici, messe ai margine della letteratura accademica italiana. Infatti il successo di questo libro è assolutamente dovuto…

View original post 989 altre parole