Monologo di Domenico

Guardo altrove dal film “NOSTA’LGHIA” di Andrej Tarkovskji Quale antenato parla in me?Io non posso vivere contemporaneamente nella mia testa e nel mio corpoPer questo non riesco ad essere una sola personaSono capace di sentirmi un infinità di cose contemporaneamenteIl male vero del nostro tempo è che non ci sono più i grandi maestriLa stradaContinua a leggere “Monologo di Domenico”