odore

L’odore del corpo
è quello di tutte le maschere
indossate
identità precarie sulle barricate
contro il vuoto

Si prova a contarle
la sera mentre soffia il vento
e il ritratto nel quadro guarda
in silenzio
Non c’è argomento
diverse hanno solo un occhio
o solo la bocca
o solo il naso.

Una poi è la maschera di 
un’ unghia spezzata e di un’impronta.
Insopportabile.
Anche l’odore è spezzato
spezzato anche il vuoto.
Il ritratto nel quadro è sudato,
indossa la maschera di un risveglio improvviso
senza odore.

Qualcuno arriva da una speranza dimenticata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: