da un pensiero all’altro

I

si aspetta 

in un’ora analfabeta delle
trecce d’ angoscia intrecciate
nel desiderio

la disattenzione
la grande latitanza al papavero
non è un incidente della storia:
è di tutti i giorni

Siamo umani
chi? a negarlo
ma chi? a sapere di questa Waterloo

II

creare sospetti è una missione:
esservi dentro
un po’ menzogne frastornate
un po’ ubriache verità

c’è ancora un posto da occupare
tra noi e la ferocia:
come una ciabatta nel torrente
bussiamo inutilmente 
ad occhi in letargo
a cantucci appartati
di domande sfogliate

e questo male
che non si cura
con soldi ficcati da parte! 

III

infernale 
l’ abilità di inseguire un
pensiero che insegue in un altro e
in un altro…

…la parte ammalorata
così sbalzata su
un desiderio intercettato 
a specchiarsi
dentro una pappa di speranza

solleva pandemoni
la memoria
quella guerra canaglia!
che segue al volo con sguardi
furtivi
uccelli
treni fermi in corsa e
non dà pace

Arte contemporanea: cos'è (differenza con l'arte moderna) e artisti famosi

Wassily Kandisky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: