IO E’ UN ALTRO

                                                      J’est un autre
Artur Rimbaud: lettera a G. Izambard
Artur Rimbaud: Lettera a P. Demeny (la lettera del veggente)

Su questa solitudine ammanettata
-razza di velluti pruriginosi-
chiudi gli occhi

-quasi un’identità in transizione-

a pulviscoli di io 
togli scarpe incoerenti:
non distraggono mondi 
disabitati

è solo questione di passi
restituisci il tempo ai tuoi passi
compi 
quelli dell’altro

si scompare per strada 
si scompare nell’ora
si va a letto presto

I piedi hanno freddo
a spasso tra lenzuola
scanzonate
cercano i tuoi polpacci
prima del solito

Rene Magritte Wall Art - Digital Art - Rene Magritte  by Christina Fairhead

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: