i voli del covid

Oggi, primo giorno della maratona poetica mondiale #PeetMeNotLeave: invitata dalla poetessa e amica Luisa Zambrotta, che ringrazio di cuore per avermi coinvolta nell’iniziativa, pubblico la mia prima poesia. Ne pubblicherò una al giorno per otto giorni, che saranno tutte tradotte ed esposte in un almanacco russo. E’ richiesto un autoritratto per il primo giorno. Ogni giorno incaricherò un amico/a poeta di fare altrettanto. Oggi nomino la mia carissima amica Francesca Luzio


in quei luoghi
dove si compie il tempo
la porta sbatte
lascia passare dentro e fuori

e noi scritti da claudicanti promesse
per date scadute dai visi interrotti
come voli del covid:
chi le aveva
ha perso le chiavi del pane

In quei luoghi
dove si compie il tempo
il mare risucchia le cose che
restano senza più onde:


chi continua a calare i pantaloni
a sogni nudi e senza cosce?
chi corteggia ancor oggi
la sorte?


in quei luoghi
dove si compie il tempo…:
si lì proprio lì ricordi?
io e te cantammo il si e il no
lì dove io fermo
ascoltavo il vento
esattamente lì dove tu

volavi

3 pensieri riguardo “i voli del covid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: